Chi siamo

La Scuola di Cultura Cattolica di Bassano del Grappa nacque nell'anno 1981, naturale estensione dell'associazione "Il Comune dei Giovani", da parte dei "cittadini" ormai divenuti adulti.
Leggi articolo

L'attività

La " Scuola di Cultura Cattolica di Bassano del Grappa " è nata ad opera degli ex cittadini del Comune dei Giovani a seguito della riconosciuta necessità di promuovere la crescita integrale della persona...
Leggi articolo

Il Premio

La Scuola di Cultura Cattolica di Bassano del Grappa, nata nel solco dello spirito apostolico di don Didimo Mantiero, ha cercato, con un Premio annuale, di indicare a credenti e meno credenti alcune personalità...
Leggi articolo

Il perché di un impegno

Ci ha spinto ad istituire la Scuola di Cultura Cattolica la necessità di promuovere la crescita integrale della persona umana. Ciò significa aprire alle nuove generazioni orizzonti di cultura e di verità,...
Leggi articolo

La Scuola di Cultura Cattolica di Bassano del Grappa nacque nell'anno 1981, naturale estensione dell'associazione "Il Comune dei Giovani", da parte dei "cittadini" ormai divenuti adulti.

Era un momento in cui le idee politiche di Gramsci erano divenute egemoni nella cultura italiana, al punto che anche alcune aree del mondo cattolico ne erano più o meno consapevolmente imbevute. Inoltre stava crescendo anche quella cultura che, dopo la caduta del comunismo, ne avrebbe preso il posto: il pensiero debole. Era necessaria un'opera di recupero della tradizione cattolica, non già per guardare nostalgicamente al passato, ma per realizzare quelle indicazioni del Concilio Vaticano II che il postconcilio aveva non di rado stravolto: "nova et vetera", un aggiornamento originale da parte di una cultura cattolica dotata di una sua identità, in dialogo con le altre culture senza concordismi, mimetismi e complessi di inferiorità. In ciò la Scuola di Cultura Cattolica di Bassano trae orientamento sicuro dal Magistero di Giovanni Paolo II e dai suoi imperativi: "fare della fede cultura" e "fede e ragione sono le due ali per la contemplazione della Verità".

IL CONSIGLIO DIRETTIVO
La Scuola di Cultura Cattolica è guidata da un Consiglio Direttivo, eletto ogni tre anni, che oggi è così composto:

Presidente
Andrea Mariotto

Consiglieri
Matteo Beraldin
Gianpaolo Bizzotto
David Bozzetto
Alessandro Lunardon
Francesca Meneghetti
Alberto Scalco
Chiara Torresan
Francesco Torresan

Segretario
Giacomo Mariotto

Elenco dei premiati

1983 - Prof. Gianfranco Morra

sociologo - Università di Bologna

1984 - Prof. Adriano Bausola

filosofo - Università Cattolica

1985 - Sen. Prof. Augusto del Noce

filosofo - Università di Roma

1986 - Sen. Prof. Adriano Bompiani

scienziato - Università Cattolica

1987 - Prof. Sergio Cotta

giurista - Università di Roma