Guarda il servizio di Bassano TG

Guarda il servizio di TvA Vicenza Bassano Notizie

Si è tenuta questa mattina in municipio alla presenza del Sindaco di Bassano Riccardo Poletto la conferenza stampa di presentazione della 33ª edizione del
Premio Internazionale Medaglia dOra al Merito della Cultura Cattolica, che verrà assegnato alla dott.ssa Emanuela Marinelli, una studiosa della Sindone tra i più accreditati a livello internazionale.

La cerimonia di consegna del riconoscimento si terrà VENERDÌ 23 OTTOBRE alle 20.30 presso il Teatro Remondini a Bassano.

“Il Premio è sempre una bella ricorrenza”, ha esordito il sindaco Poletto. “È un’occasione che proietta Bassano a livelli importanti”. La Scuola di Cultura Cattolica, ha proseguito, “ha sempre portato nella nostra città nomi di personalità che si distinguono nel campo della cultura cattolica”. Il fatto che il riconoscimento quest’anno vada alla prof.ssa Marinelli, ha commentato Poletto, “ha un significato enorme per i credenti, ma anche per i non credenti”. La Sindone, infatti, “È un simbolo che vale per tutti perché mostra non solo quanto l’uomo possa far soffrire un altro uomo, ma anche quanto qualcuno possa soffrire per il bene degli altri”.

“La Scuola di Cultura Cattolica – ha aggiunto il presidente dell’associazione Andrea Mariotto – ha sempre voluto evidenziare al pubblico, con l’assegnazione del Premio, quelle personalità che avessero saputo fare della fede cultura”. La professoressa Marinelli non solo ha fatto questo, “ma ha fatto della Sindone una vita, essendosi dedicata esclusivamente da 38 anni alle ricerche sul Sacro Lino”. Il suo esempio, ha concluso Mariotto, è quello di una persona che, avvicinatasi alla Sindone per una curiosità scientifica, l’ha fatta diventare il motivo del suo impegno e della sua testimonianza cristiana”. In un’epoca in cui sembra esistere solo ciò che è scientificamente dimostrabile, ha concluso il presidente citando la stessa Marinelli, il telo sindonico è “un quinto Vangelo scritto con il sangue, che ci permette di essere come dei novelli San Tommaso che, osservandola, si fanno coinvolgere dalla provocazione che essa rappresenta, infilando idealmente il dito nella piaga del costato di Cristo”.

La dott.ssa Marinelli giungerà in città nella giornata di giovedì e venerdì alle 11.30 in municipio riceverà il saluto ufficiale da parte dell’amministrazione comunale in un incontro con il Primo cittadino.
Durante la cerimonia di consegna del riconoscimento, la dott.ssa Marinelli verrà intervistata dal vaticanista Marco Tosatti.